Published on

Ripartono i laboratori di fumetto gratuiti “Ciak, si fumetta!

A fine febbraio nelle ludoteche del Comune di Venezia! Per info ed iscrizioni: ๐Ÿ‘‰ Marghera โ€œSucabarucaโ€ โ€“ 041922081 | ludoteca.marghera@comune.venezia.it ๐Ÿ‘‰ Mestre โ€œTerrafermaโ€ โ€“ Ludoteca "Terraferma" - 0415344486 | ludoteca.terraferma@comune.venezia.it ๐Ÿ‘‰ Campalto โ€œLโ€™albero dei desideriโ€ โ€“ 041900535 | ludotecacampalto@comune.venezia.it

In partenza a fine febbraio il laboratorio gratuito di fumetto “Ciak, si fumetta!” nelle ludoteche di Mestre, Marghera e Campalto, progetto realizzato dallaDirezione Sviluppo Organizzativo Risorse Umane e Sociale del Comune di Venezia in collaborazione con lโ€™Associazione Culturale VeneziaComix.
Ogni laboratorio sarร  costituito da cinque interventi da due ore ciascuno per imparare l’arte del Fumetto attraverso il linguaggio del Cinema!

Art by Pietro B. Zemelo

Tra le Arti universalmente riconosciute due sono strettamente legate non solo per data di nascita (1895) ma anche per il fatto di essere arti sequenziali, in cui lโ€™immagine รจ la vera protagonista. Stiamo parlando del Cinema e del Fumetto.
Questi due linguaggi condividono molto e, spesso, si sono influenzati vicendevolmente. Considerando solo lโ€™ultima decade, possiamo trovare molti esempi di film tratti da fumetti o casi in cui i registi hanno sfruttato i fumetti come contenuti dei propri lungometraggi o come spunti per soluzioni grafiche-visive per catturare lโ€™attenzione degli spettatori.
In fin dei conti, entrambi i media utilizzano immagini (nel Cinema dinamiche e nel Fumetto statiche) e
parole e tutti e due nascono da una sceneggiatura, che si sviluppa in uno storyboard, per poi differenziarsi solo nella fase finale.
Il laboratorio proposto si focalizzerร  sullโ€™insegnamento teorico e pratico delle basi del Fumetto utilizzando le tecniche narrative e figure convenzionali che questโ€™arte ha in comune con il Cinema: ragazze e ragazzi apprenderanno linguaggi diversi attraverso la sperimentazione delle inquadrature delle vignette attraverso i movimenti di camera, la gestione della recitazione dei personaggi nella storia e delle regole dei dialoghi e, infine, la trasformazione di brevi sceneggiature in narrazione per immagini!

Tutte le attivitร  saranno svolte nel rispetto della vigente normativa anti-Covid.
Il progetto รจ realizzato dalla Direzione Sviluppo Organizzativo Risorse Umane e Sociale del Comune di Venezia in collaborazione con lโ€™associazione culturale VeneziaComix.

DOVE E QUANDO:
MARGHERA

Indice dei contenuti

MARGHERA

Ludoteca di Marghera “Sucabaruca”Piazza Mercato n. 40/b Marghera (Venezia) 
Per informazioni ed iscrizioni: Tel. 041 922081 | e-mail: ludoteca.marghera@comune.venezia.it
Cinque incontri il venerdรฌ dalle 16.30 alle 18.30 nelle seguenti date: 24 FEBBRAIO | 03 MARZO | 10 MARZO | 17 MARZO| 24 MARZO
Etร  partecipanti: 9 – 11 anni
Con: Diego Bonesso (docente) ed Elena Pantaleoni (supporto)


MESTRE

MESTRE

Ludoteca “Terraferma”Viale Garibaldi 155/a Mestre VE
Per informazioni ed iscrizioni: Tel. 041 5344486 | e-mail: ludoteca.terraferma@comune.venezia.it
Cinque incontri il lunedรฌ dalle 16.30 alle 1830 nelle seguenti date: 27 FEBBRAIO | 06 MARZO | 13 MARZO | 20 MARZO | 27 MARZO
Etร  partecipanti: 9 – 11 anni;
Con: Diego Bonesso (docente) ed Elena Pantaleoni (supporto)


CAMPALTO (VE)

CAMPALTO

Ludoteca di Campalto “L’albero dei desideri”Piazzale S. Benedetto n. 1/B, Campalto (Venezia) 
Per informazioni ed iscrizioni: Tel. 041 900535 | e-mail: ludotecacampalto@comune.venezia.it
Cinque incontri il martedรฌ dalle 16.30 alle 18.30 nelle seguenti date: 28 FEBBRAIO | 07 MARZO | 14 MARZO | 21 MARZO | 28/ MARZO
Etร  partecipanti: 9 – 11 anni
Con: Silvia Gorla (docente) e Chiara Guido (supporto)

spazio m9
promo manga
mangaschool nuovi docenti
il buio davanti corto venezia
hanafuda veenzia workshop
workshop hanafuda
workshop character design
fortenebra 2023
corto il buio davanti
cepell
Workshop mangaschool venezia
Workshop mangaschool venezia
Workshop mangaschool venezia
Venezia Comics 2023
corti-in-...-azione
MassimoDallOglio la linea che rompe le regole
SpazioM9-1200x627